fbpx
 

Perché una mamma dovrebbe praticare yoga

Ciao Mamma!

Da più di 3 mesi ho iniziato a praticare yoga e la mia vita è nettamente migliorata!

Ti sembra un’affermazione esagerata?

Ti assicuro che non lo è!

Ti racconto come ho iniziato 

Ero ad un corso di aggiornamento per il mio lavoro e durante il corso ci hanno fatto fare meditazione per pochi minuti.

L’esperienza è stata per me sconvolgente. 

Non pensare che io sia una specie di santona.

Sono una persona con i piedi ben radicati per terra e che non crede nelle teorie ascetiche che spesso sono collegate a yoga e meditazione.

Ti dico che la mia prima meditazione è stata un’esperienza sconvolgente perché mi ha rilassato talmente tanto da farmi venire le lacrime agli occhi.

La ragazza che ci ha fatto fare meditazione è anche un’insegnate di yoga e ho subito iniziato a praticare yoga con lei.

Yoga cosa significa e cosa fa al corpo

Iniziamo con il dire cosa significa Yoga.

Yoga significa semplicemente unione. Unione tra corpo e spirito.

Questa è la definizione “ufficiale”

Per me significa relax e serenità.

Pratico Yoga tutte le mattine e ormai anche il mio bimbo di 4 anni lo sa: quando la mamma pratica yoga la si deve lasciare stare!

Oltre all’effetto rilassante su corpo e mente, lo yoga rende anche il corpo molto più elastico, flessibile ed agile.

Io non sono una sportiva. 

Cammino tutte le mattine per i miei 7 km in un’ora…

A proposito se vuoi leggi l’articolo in cui ne parlo a questo link>

Faccio qualche esercizio a corpo libero e con i pesi ma nulla di più.

Non mi sono mai sentita né agile né flessibile … anzi ho sempre sofferto di mal di schiena, soprattutto dopo la gravidanza.

È capitato anche a te, mamma?

E poi si sa che il tempo da dedicare a noi stesse quando si ha un bimbo è sempre troppo poco.

Da quando ho iniziato yoga però il mio corpo sta decisamente meglio:

  • Non ho più mal di schiena
  • La mia postura è molto migliorata: la schiena è dritta e la pancia è “in dentro”
  • Praticando tutti i giorni per 30 minuti circa ho imparato le diverse asana (Cosa sono? Semplicemente le posizioni dello yoga) e le pratico sempre meglio. 
  • Il mio corpo è sempre più elastico ed agile e riesco ad assumere posizioni che non solo prima non riuscivo a fare ma non immaginavo nemmeno di provare a fare.

PER ESEMPIO?

Riesco da in piedi a piegarmi a gambe tese fino a toccare terra. 

Oppure riesco ad afferrare i piedi a gambe tese da seduta e appoggiare la fronte alle ginocchia.

Ti sembra facile e banale?

Per me non lo era per nulla!!

Oltre a questo ci sono varie posizioni di plank laterale e di equilibrio che con la pratica ora riesco a fare…. Io che di equilibrio ne ho sempre avuto ben poco!

Lo yoga è infatti un ottimo esercizio per rafforzare il core (addominale, fianchi, zona lombare e glutei). In tutte le asana infatti questa parte insieme a gambe e braccia viene rinforzata ed allenata.

Insomma lo Yoga è perfetto per addominali, spalle, schiena, braccia, gambe e glutei!

Oltre agli effetti sul corpo ci sono anche gli effetti che lo yoga ha sulla mente.

Anche nei periodi di maggiore stress e ansia lo yoga è il mio momento di pace, relax e rilassamento

Dopo lo yoga il mio viso è sempre disteso, rilassato e sorridente

Ancora di più se pratico anche la meditazione. 

Allora mamma, che ne dici? Ti ho incuriosito??

Allora continua a leggere e ti darò delle dritte su come iniziare a pratica yoga da zero, come ho fatto io!

Come iniziare a praticare yoga da zero e quale yoga praticare

In ogni città ci sono sicuramente scuole di yoga a cui affidarsi.

Ci sono molti tipi di yoga più o meno movimentati.

Quelli che conosco io sono:

  • Vinyasa Yoga: ad ogni respiro, a proposito la respirazione è una parte fondamentale dello yoga,  corrisponde un movimento.
  • Hatha Yoga: in cui ci si ferma in ogni asana e si respira mantenendo la posizione
  • Yin Yoga: ogni singolo Asana viene tenuto per diverso tempo.

Potete chiedere alla scuola vicino a voi quale yoga si pratica.

Non ho tempo per praticare yoga in una scuola….

Beh mamma, nemmeno io!

Lavoro e famiglia mi lasciano poco spazio.

Per questo ho deciso di praticare yoga attraverso un corso online.

In questo modo posso scegliere quando praticarlo e non devo uscire per andare ad una scuola o ad un corso, risparmiando così diverso tempo.

Quale corso di Yoga Online?

Io ho scelto, come ti ho già raccontato, il corso dell’insegnante che mi ha fatto provare la meditazione per la prima volta: 

Denise Della Giacoma

A questo link trovi il suo sito attraverso cui potrai iscriverti a Yoga Academy, la sua scuola di yoga online>

Nella sua scuola online troverai un corso principianti con cui apprendere le asana e le basi della pratica dello yoga.

C’è poi il corso avanzato, il Body Mind Flow, suddiviso il livelli 1, 2 e 3 in base all’esperienza maturata nella pratica.

Ci sono poi le sezioni sulla meditazione, quelle sull’alimentazione, delle lezioni di yoga per la mattina ed altre per la sera.

C’è anche una sezione con delle pratiche di fast yoga, che durano al massimo una decina di minuti, e che sono utilissime quando il tempo è poco.

Yoga in gravidanza o per chi ha qualche problema fisico?

In Yoga Academy troverai anche la sezione Easy Yoga, adatta a chi ha delle limitazioni fisiche che non permettono di fare tutte le asana.

In ogni caso durante tutte le pratiche Denise darà delle indicazioni se determinate asana possono essere fastidiose o pericolose per chi, per esempio, soffre di cervicale, ha male alle ginocchia o alla schiena.

Attrezzatura per la pratica dello Yoga

Cosa serve per praticare yoga?

Quello che è assolutamente necessario è il tappetino.

Quale tappetino per lo yoga scegliere?

Il tappetino deve garantirti un’ottima presa per non farti scivolare mentre pratichi.

Io ho acquistato questo e ne sono molto soddisfatta.

Utili poi sono anche i blocchi e la cintura per lo yoga

… e se vuoi provare la meditazione, ti consiglio il cuscino che ti aiuterà a rimanere ben dritta con la schiena!

Come vestirsi?

In modo comodo!

Insomma mamma, lo Yoga ha dato una svolta in positivo alla mia vita!

Se anche tu lo pratichi o vuoi iniziare a farlo scrivimelo nei commenti e raccontami la tua esperienza!
Un abbraccio
Raffaella
Tags:
, ,
No Comments

Post A Comment

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto